Lupa Covella- Italienischer Singer-Songwriter
Lupa Covella- Italienischer Singer-Songwriter

Hörprobe-Video und Texte

 

 

 

Non dire no

 

Non dire no

la vita passa una volta

ogni momento perduto

che é lasciato alle spalle

non si ripeterá

 

In quel bar c´era un tipo strano

con gli occhi rossi ed un cappello in mano

si accarezzava la barba

e ti guardava interessato

cercando il modo piú appropriato

per dirti che ti amava...

 

I wanna go to hold your hand

I wanna go to hold my way

where do you go

I´m waiting for you

wherever I will be

to dream I will not stop now...

 

Non dire no

la vita passa una volta

ogni momento perduto

che é lasciato alle spalle

non si ripeterá

 

tu camminavi sotto la pioggia

con un vestito bianco

e tutta donna

con i tuoi sogni nel cassetto stretti in tasca

con il tuo sguardo lo incontrasti

e non per l´ultima volta

 

Non dire no

la vita passa una volta

ogni momento perduto

che é lasciato alle spalle

non si ripeterá

 

in quel bar c´era un tipo strano

lui pensava  a come dirti “ti amo”

questa parola lui non la voleva dire

perché giá stata troppo spesso pronunciata

da chi davvero non amava...

 

I wanna go to hold your hand

I wanna go to hold my way

where do you go

I´m waiting for you

wherever I will be

to dream I will not stop now...

 

 

 

 

 

 

 

 

Prima in falco, poi in vento, poi in terra

 

Il nostro paco cervello sanguina

e sanguina senza accorgersi

mentre il nuovo cervello prospera

e prospera moltiplicandosi,

e mi lecco le nuove ferite

sparse sulle mie strette dita

sono tanti minuscoli graffi

lecco via questa viva ...vita

 

Ti sto osservando

e lo faro´ fino al tuo risveglio

dalle tue mani rosa carne

ritraggo un´anima che dorme

 

Parlavi con dignita´

al fumo bianco del tuo sigaro

e ti videro fumare

per un po´ e poi caddero

 

Colpiti e delusi

dalla loro stanchezza

vogliono presto tornare liberi

per poter scegliere di essere uomini

 

Mi sono ora liberato finalmente

dalla loro volonta´ innocente

aspettativa incessante

di vedermi piu´ grande,

Mi sono ora liberato finalmente

dalla loro volonta´ innocente

aspettativa incessante

di vedermi piu´ grande,

 

e piu´ grande

e piu´ grande sempre

e piu´ grande sempre

e per sempre.

 

                Viaggio e viaggero´

fino a sentirmi dire resta

cosi´ che indossero´ il mantello bianco

che mi trasformera´

prima in falco

poi in vento

poi in terra

 

"Non dire no" "Sag nicht nein":Album von 2013
Druckversion Druckversion | Sitemap
© Lupa Covella